Die Neuapostolische Kirche Schweiz

2000 - 2009

2000
Il 16 gennaio, a Ostermundigen, il sommoapostolo Richard Fehr pone il vescovo Werner Studer a riposo. Il suo successore è l'anziano di distretto Heinz Lang, il quale in questo servizio divino riceve il ministero di vescovo.
In aprile il sommoapostolo Richard Fehr visita la Spagna e tiene un servizio divino a Valencia.
Nel mese di maggio a Praga avviene una riunione internazionale degli apostoli di distretto, il cui punto culminante è il servizio divino tenuto dal sommoapostolo Richard Fehr.
In giugno l'apostolo di distretto Armin Studer si reca in Moldavia, dove tiene cinque servizi divini, servendo oltre 900 fedeli, tra i quali vi sono 127 ospiti. 99 anime ricevono il dono dello Spirito Santo e 18 fratelli sono consacrati in un ministero. Adesso in Moldavia vivono circa 1‘700 membri.
A Villach (Austria) l'apostolo di distretto Armin Studer inaugura una nuova chiesa. In seguito tiene in Ungheria tre servizi divini e un servizio divino per la gioventù.
Il 23 dicembre, in Spagna muore improvvisamente il vescovo a riposo Fernando Boniquet. L'apostolo di distretto Armin Studer tiene l'onoranza funebre nella prima mattinata del giorno di Natale a Barcellona. 

2001
Per mezzo di una circolare, che a fine gennaio viene letta in tutte le comunità neo-apostoliche, il sommoapostolo Richard Fehr informa in merito all'introduzione di un concetto di linee guida. Sotto il titolo "Servire e condurre nella Chiesa Neo-Apostolica" sono state create direttive unitarie e vincolanti per tutti i ministri e fratelli e sorelle che rivestono compiti dirigenziali nelle comunità.
Nel mese di marzo il sommoapostolo Richard Fehr visita a sorpresa la gioventù dell'Italia e del Ticino, che si è riunita per una giornata della gioventù e aspettava, in fondo, l'apostolo di distretto. La gioia è immensa!
In aprile il sommoapostolo Richard Fehr serve a Villach (Carinzia). In questo servizio divino regala all'area d'attività dell'apostolo di distretto tre nuovi doni ministeriali: l'apostolo Orando Mutti (per l'Italia e il Ticino), l'apostolo Erhard Suter (per la Spagna), il vescovo Semion Cazacu (per la Moldavia).
Pure nel mese di aprile, in un seminario gli apostoli e vescovi si occupano dell'impor­tante tema "Servire e condurre". In seguito i contenuti di questo seminario, voluto dal sommoapostolo e dagli apostoli di distretto del mondo intero, saranno trasmessi a tutti i responsabili dirigenziali.
Stando a un comunicato della direzione internazionale della Chiesa, la Chiesa Neo-Apostolica non è contraria a una partecipazione in avvenimenti ecumenici, ossia in attività svolte congiuntamente da Chiese e associazioni religiose cristiane. Tuttavia, a causa di concetti divergenti in affermazioni essenziali della dottrina, la nostra Chiesa non partecipa a servizi divini, atti sacramentali o di benedizione congiunti.
Per il servizio divino a favore dei defunti, l'apostolo di distretto Armin Studer si reca in Moldavia. Nella capitale moldava Chisinau più di 1‘000 anime vivono un servizio divino di particolare solennità. Alcuni giorni dopo, la registrazione sonora del servizio divino è diramata da una stazione radio in tutta la Moldavia.
Durante il seguito del viaggio, nell'insegna di progetti d'aiuto umanitario della gioventù svizzera, vengono donate due ambulanze ad altrettante istituzioni e apparecchiature tecniche alla facoltà di medicina dell'università di Chisinau.  
A metà agosto il sommoapostolo Richard Fehr comunica una nuova regola riguardante il ministero di suddiacono. Dato che nelle 23 Chiese regionali della Chiesa Neo-Apostolica in tutto il mondo l'evoluzione storica si è svolta in maniera differente, anche i due gradi ministeriali di suddiacono, rispettivamente di diacono, sono rappresentati diversamente. Sebbene si tratti di due gradi ministeriali differenti, nel corso del tempo i compiti loro assegnati si sono sempre più uniformati. Per decisione del sommoapostolo e degli apostoli di distretto, dal 1° gennaio 2002 non saranno più ordinati suddiaconi. Con ciò il ministero non è stato tolto, ma in futuro non vi saranno nuove istituzioni in questo grado ministeriale.
All'inizio di settembre i giovani della Svizzera vivono nuovamente una giornata della gioventù intensa, insieme al sommoapostolo Richard Fehr. Tra i 3‘180 partecipanti ci sono circa 230 ospiti. 

2002
In aprile, per la prima volta si svolge in Romania, a Brasov, una giornata della gioventù con l'apostolo di distretto. Si contano 815 partecipanti giovani, di cui 86 ospiti. 
Il 22 agosto, a Berna-Ostermundigen l'apostolo di distretto Armin Studer tiene un servizio divino per i seniori dei distretti Berna-Est, Berna-Ovest, Thun e Bienne. Vi partecipano 906 fratelli e sorelle. Simili servizi divini, nei quali si toccano soprattutto le necessità e i desideri della fratellanza più anziana, avvengono in tutti i distretti.
Alla Überlandstrasse di Zurigo la Chiesa Neo-Apostolica Internazionale (NAKI) ha fatto costruire un nuovo edificio amministrativo. Là si trovano la sede del sommoapostolo, l'amministrazione internazionale della Chiesa e un centro di conferenze. Nel mese di novembre, dopo l'inaugurazione del complesso edilizio, si svolge qui la prima riunione internazionale degli apostoli di distretto. 

2003
In febbraio gli apostoli e vescovi si sono occupati dei contenuti di un altro seminario, intitolato "Predica sostanziosa“. Con ciò la direzione internazionale della Chiesa vuole offrire ai ministri di tutto il mondo un aiuto per lo svolgimento di servizi divini ricchi di contenuto.
Il sommoapostolo Richard Fehr approfitta del servizio divino di Pentecoste, il quale da Dortmund è trasmesso via satellite in migliaia di comunità neo-apostoliche in Europa, Africa del Sud e America del Sud, per informare i fratelli e le sorelle sul concetto dottrinale ampliato e ufficiale in riguardo alla Prima Risurrezione. In sintesi il sommoapostolo dice: "Alla Prima Risurrezione partecipano la sposa e inoltre anche dei martiri. Insieme formano la schiera dei sacerdoti di Dio e di Cristo, i quali regneranno con Cristo nel millennio di pace. Per tutti vale: "Beato e santo è colui che partecipa alla Prima Risurrezione.“ Ma la risurrezione dei due gruppi non avverrà contempora­nea­mente. Nel periodo tra il prelevamento della sposa e la risurrezione dei martiri, in cielo si svolgeranno le nozze dell'Agnello e in terra, parallelamente, la grande tribolazione. La venuta di Cristo per il prelevamento della sposa è e rimane la meta della nostra fede.“ 
Il 17 agosto, a Chisinau (Moldavia), il sommoapostolo Richard Fehr si rivolge a 1‘730 anime. In questo servizio divino il vescovo Semion Cazacu, nato il 4 dicembre 1952, riceve il ministero d'apostolo. 
A fine agosto l'apostolo di distretto Armin Studer visita i fedeli nella Repubblica ceca, in occasione del giubileo dei 100 anni d'esistenza della Chiesa Neo-Apostolica in questo paese. 

2004
Il 5 luglio il sommoapostolo Richard Fehr tiene il servizio divino a favore dei defunti a Malaga (Spagna). A questo memorabile evento partecipano 922 anime.
In occasione del 65° compleanno del sommoapostolo Richard Fehr, il 18 luglio si svolge un servizio divino di festa particolare a Zurigo-Wiedikon. Vi partecipano tutti gli apostoli di distretto della terra.

2005
Da Pasqua i cristiani neo-apostolici di lingua tedesca cantano da un nuovo innario. Seguiranno successivamente le traduzioni in altre lingue.
Nel servizio divino di Pentecoste, il 15 maggio a Fellbach presso Stoccarda, il sommoapostolo Richard Fehr va a riposo dopo 44 anni di attività ministeriale, di cui 17 anni quale sommoapostolo. Prima di quell'atto, l'apostolo di distretto Wilhelm Leber di Amburgo riceve il ministero di sommoapostolo. Tutti gli apostoli attivi nel mondo intero, a eccezione di 7, prendono parte a questo servizio divino che viene trasmesso con immagine e suono in tutti i continenti, a circa 2‘230‘000 fratelli e sorelle.
Il 31 ottobre il sommoapostolo Wilhelm Leber serve a Sciaffusa, accompagnato da tutti gli apostoli di distretto e aiutanti d'apostolo di distretto della terra. 

2006
Con effetto dal 24 gennaio la Chiesa Neo-Apostolica modifica il suo concetto del Battesimo e del Santo Suggello. Una speciale serata informativa in merito viene trasmessa via satellite da Uster in tutte le comunità neo-apostoliche del mondo. Una particolarità del nuovo concetto del Battesimo è il riconoscimento dell'atto battesimale effettuato in altre Chiese cristiane. Dato che il battesimo è ritenuto un'elargizione di grazia da parte di Dio e un rapporto di vicinanza con Lui, da ora in avanti tutti i battezzati sono considerati cristiani. Premessa per il riconoscimento è la sommini­strazione nella giusta forma, ossia nel nome della Trinità di Dio e con acqua. Rimane immutato il concetto neo-apostolico della rinascita quale combinazione di Battesimo e Santo Suggello.
Il 19 marzo il sommoapostolo Wilhelm Leber serve a Ostermundigen presso Berna e in questo servizio divino mette a riposo il vescovo austriaco Johann Trimmal.
Nel servizio divino di festa che il sommoapostolo Wilhelm Leber tiene il 22 ottobre a Zurigo-Seebach, l'apostolo Rudolf Schneider III e il vescovo Hanspeter Nydegger vanno a riposo. In seguito il vescovo Heinz Lang, nato il 13 febbraio 1949, riceve il ministero d'apostolo; l'anziano di distretto Philipp Burren e l'evangelista di distretto Markus Fehlbaum vengono consacrati quali vescovi. 

2007
A fine marzo, la riunione di primavera dell'assemblea internazionale degli apostoli di distretto decide un cambiamento nelle cure rivolte ai membri malati. In futuro anche ministri sacerdotali a riposo possono svolgere l'assistenza dei malati, laddove ciò è necessario e in base alle direttive del rispettivo apostolo di distretto.
Il 24 giugno il sommoapostolo Wilhelm Leber serve a Neuchâtel. In questo servizio divino pone a riposo il vescovo Jean-François Perret e consacra il vescovo Jean-Jacques Hildbrand quale suo successore.
Nel servizio divino di festa che il sommoapostolo Wilhelm Leber tiene il 25 novembre a Baden-Wettingen, il vescovo Markus Fehlbaum, nato il 19 settembre 1951 a Bienne, riceve il ministero d'apostolo; l'anziano di distretto Paul Imhof e l'evangelista di distretto Jürg Zbinden sono istituiti quali vescovi. Il vescovo Hans-Jörg Sigrist viene messo a riposo.
Il 4 dicembre a Zurigo si svolge una serata informativa della Chiesa Neo-Apostolica, nella quale si trattano piccoli e grandi temi interni della Chiesa. Dal centro di comunicazione della sede internazionale della Chiesa, a Zurigo, avviene la trasmissione via satellite in circa 1‘400 comunità di 18 paesi europei. Il sommoapostolo Wilhelm Leber, aiutato dall'apostolo di distretto Hagen Wend (Francoforte) e dall'apostolo Walter Drave (Amburgo), si esprime in merito ai seguenti temi: come la Chiesa Neo-Apostolica considera se stessa, la storia della Chiesa Neo-Apostolica, visione e missione della nostra Chiesa, il nuovo innario, le giornate europee della gioventù previste per il 2009 e il Catechismo.  

2008
Il 6 aprile il sommoapostolo Wilhelm Leber, accompagnato da tutti gli apostoli di distretto e aiutanti d'apostolo di distretto, visita Zurigo-Hottingen. In questo servizio divino di festa, trasmesso via satellite in tutto il distretto apostolare Svizzera, l'apostolo di distretto Armin Studer va a riposo. Quale suo successore l'apostolo Markus Fehlbaum viene ordinato nel ministero d'apostolo di distretto.
Con una lettera rivolta alle comunità, il sommoapostolo Wilhelm Leber informa i membri di lingua tedesca di un importante cambiamento: da Pentecoste, 11 maggio 2008, il testo del "Padre Nostro" sarà pronunciato con le parole secondo la traduzione di Lutero del 1984.
Nell'ultima riunione autunnale degli apostoli di distretto europei, d'accordo con il sommoapostolo si decide che da ora in poi, in caso di bisogno, ministri sacerdotali a riposo possono celebrare onoranze funebri, rispettivamente servizi divini di commiato. 
Il 21 dicembre il sommoapostolo Wilhelm Leber visita la comunità di Ginevra. In questo servizio divino, trasmesso via satellite in tutti i paesi dell'area di attività dell'apostolo di distretto Markus Fehlbaum, viene messo a riposo l'apostolo Bernard Meier. Quale suo successore, il sommoapostolo consacra quale apostolo il vescovo Philipp Burren, nato il 23 novembre 1955. Per l'Austria, l'evangelista di distretto Jürgen Müller riceve il ministero di vescovo.  

2009
Nel mese di maggio, dal giorno dell'Ascensione fino a domenica, si svolgono a Düsseldorf le prime Giornate europee della gioventù. Un programma molto variato attende i partecipanti. Il punto culminante è il servizio divino di domenica mattina, tenuto dal sommoapostolo. Tra i 40'000 giovani di tutta l'Europa oltre 2'800 provengono dall'area di attività del nostro apostolo di distretto. 
L'11 ottobre il sommoapostolo Wilhelm Leber visita i fratelli e le sorelle a Vienna-Penzing; in questo servizio divino l'anziano di distretto André Kreis e l'evangelista di distretto Rudolf Fässler ricevono il ministero di vescovo. 

 << 1980 - 1999          Inizio della pagina          2010 -   >>