Die Neuapostolische Kirche Schweiz

Comunione

Il perno della vita ecclesiale ruota attorno alla comunità. L’elemento essenziale delle comunità è l’interazione vivace tra giovane e anziano, tra ricco e povero, tra ammalato e sano. Pertanto, si partecipa alle gioie e alle sofferenze del singolo. Ciò significa: credere e sperare assieme, sopportare le sofferenze e provare gioia nella comunione, sostenersi a vicenda ed essere disponibili per il prossimo, apprezzarsi mutualmente e intercedere gli uni per gli altri, ascoltare assieme la parola di Dio e celebrare la Santa Cena; in sintesi vivere Dio congiuntamente.

La meta della fede in comune è il legante dei cristiani neo-apostolici: vivere in base alla scala di valori risultante dal Vangelo di Cristo e dai dieci comandamenti per prepararsi in vista del ritorno di Gesù Cristo, così come descritto nel Vangelo di Giovanni (cfr. Giovanni 14:1-3).

L’impegno a titolo onorifico nella Chiesa Neo-Apostolica assume una posizione predominante. Infatti, molti membri della Chiesa mettono volontariamente e senza ricompensa una parte del loro tempo libero e delle loro forze come pure molteplici doni a disposizione della Chiesa e della comunità e dunque al servizio di Dio, come, ad esempio, essendo attivi nel coro o nell’orchestra, facendo il direttore del coro, l’organista oppure l’insegnante negli insegnamenti offerti dalla Chiesa come pure in progetti per bambini e con i bambini nonché nell’accompagnamento dei giovani oppure nella cura dei membri anziani. Oltre che al loro impegno nella e per la comunità, molti membri della Chiesa sono attivi anche a livello sociale e si coinvolgono nella vita pubblica.