Die Neuapostolische Kirche Schweiz

News Chiesa regionale Svizzera

Offerte in tempi della pandemia Coronavirus
26.03.2020 / Zürich/Schweiz
Il bisogno di dimostrare la propria gratitudine verso Dio non viene fatto solamente con una preghiera personale o con il proprio comportamento, ma anche con offerte pecuniarie, e per i fratelli e le sorelle ciò è molto importante. Questo viene dimostrato proprio in questi giorni. Molte domande sono state indirizzate all’amministrazione, in particolare su come si può eseguire le offerte.

A seguito degli effetti della pandemia Coronavirus, i servizi divini nelle comunità non possono essere celebrati. La via verso le cassette delle offerte non è più possibile, cosa diventata una abitudine per la maggior parte di fratelli e sorelle.

Siamo grati di vivere come molti fratelli e molte sorelle, proprio nella situazione attuale, vogliono manifestare la loro gratitudine verso Dio con un’offerta pecuniaria. Questo è possibile in tre maniere, la procedura è in ogni caso garantita confidenziale:

Pagamento diretto
C'è la possibilità di pagare direttamente sul conto della Chiesa Neo-Apostolica Svizzera alla banca cantonale di Zurigo ZKB:
IBAN: CH64 0070 0110 0044 7300 2

o tramite PostFinance:
Chiesa Neo-Apostolica Svizzera, Ueberlandstr. 243, 8051 Zurigo
PostFinance, 3030 Berna
Conto postale: 80-2981-1
BIC/SWIFT: POFICHBEXXX
IBAN: CH35 0900 0000 8000 29811

Come motivo, scrivere: «offerta comunità (nome della comunità)».

Pagamento con bollettino di versamento
Un’altra possibilità è quella di comandare dei bollettini di versamento personali. Bisogna solamente scrivere all’indirizzo Email seguente: rechnungswesen@nak.ch , con le indicazioni seguenti:
- nome / cognome
- indirizzo
- comunità
- bollettino di pagamento elettronico SI / NO

nac2give – l’App offerte
con l’App offerte, l’offerta può essere trasferita semplicemente e in ogni momento. La trasmissione è codificata. I dati personali, i dati del conto e gli importi non sono memorizzati nello Smartphone.

nac2give è ottenible per Smartphone iOS e Android.

iOS App (su App Store)

Android App (su Google Play)

Finanziamento della Chiesa Neo-Apostolica
La Chiesa Neo-Apostolica si finanzia unicamente attraverso contributi volontari e anonimi dei propri membri e non solleva alcuna tassa ecclesiastica o altri contributi obbligatori. Non si controlla quando e quanto si offre. I cristiani neo-apostolici sanno che l’offerta pecuniaria è una cosa del cuore, un dare per gratitudine per l’amore di Dio. Essi offrono perchè Dio benedice: «non di mala voglia nè per forza» - Essi ne sono coscienti: «…perchè Dio ama un donatore gioioso (vedi 2 Corinzi 9,7).»

La Chiesa si sforza di gestirsi con i minimi dispendi amministrativi. La gran parte degli introiti è usata per costruzioni e ristrutturazioni di edifici, ciò che torna bene per le singole comunità. Tra l’altro, il budget della Chiesa è disponibile per la cura dell’anima, prestazioni umanitarie e attività di missione. Nella Svizzera, la contabilità è effettuata tramite Swiss GAAP FER. Verificatori contabili indipendenti fanno controlli regolari sugli introiti e le uscite della Chiesa.